3405 visitatori in 24 ore
 227 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



rosanna gazzaniga

rosanna gazzaniga

Pensionata dal 2010, faccio tutto quello che per mancanza di tempo non potevo fare. Mi piace scrivere, la poesia come la fotografia, pittura e scrittura, sono per me liberazione della mente. Chi scrive prima o poi vuole mettersi alla prova. E' successo anche a me e fino al 2013 ho partecipato ... (continua)


La sua poesia preferita:
Invisibile
A volte, ci sono dei giorni
in cui sono aria
nessuno mi guarda
nè saluta.

Allora cerco il mio riflesso
una...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Donne vecchie
Camminano in disparte
desiderando palcoscenici.
Hanno ricevuto un numero grigio
alla gara podistica della vanità
ansiose bevono sguardi
pregano illuminazioni.
Sono carne asciutta
dicono qualunque cosa
scrivono ricordi minimi
e respirano...  leggi...

Dittatura sobria
Circonvoluzioni nella testa e nella pancia
l’una è l’eco dell’altra.
Mi scuote i visceri il tuo pensiero.

A volte si muore per futili motivi:
una telefonata che non arriva
un volume alto
il rifiuto per un parcheggio di pace.

Non c’è giustizia...  leggi...

ULTIME VISIONI (anziani)
Nel parco silente
apparve solitudine,
biancore di mandorlo.

Strascicava i piedi
trascinando brandelli
ombre
ormai lontane.

Un cane la vide
e unico, la seguì.

Avevano la stessa
infinita fame, ancora
piccole stelle fra gli occhi.

Li...  leggi...

POLVERE SUL CUORE (Indifferenza)
Si è depositata lentamente
come polvere
quella lieve indifferenza
ha imbiancato cuori e mente
paura degli...  leggi...

La scelta
Una pietra grigia
fu una notte il mio guanciale.
Lì, riposai
tra il volo basso e infuocato
delle civette.
Avvolta dall’odore
di fieno verde e morte
il vento fu il mio abito nuziale.
Brillavano i miei occhi
come gatto in agguato
in una notte...  leggi...

Mantide e vento
Un giorno ti racconterò di un vento caldo
che piegò i fusti alti del mais
dei chicchi srotolati nella mano
che lanciai forte nella terra
sperando in nuova vita.

Ti dirò delle mie ginocchia sbucciate
cadute flesse in un pianto senza fine
per un...  leggi...

Il rifugio toccato con un dito
Spezzavamo il pane
e il dolore insieme
sicura camminavo nella vita.

Poche carezze mi avevano forgiata
il tuo rifugio non era sempre miele
spesso ombra fitta e biasimo,
ma anche davanti alla morte
trovai il tuo cibo.

Oggi Il tempo dei rifugi è...  leggi...

Crudele
Forse un giorno
avrà compassione
il rimorso macchierà
il suo cuore, o forse
il pugno alzerà di nuovo
colpendo un uomo.
La crudeltà di mente
non vede mai il sole,
impera il dualismo
in anime oscurate.

Batte forte il cuore
copre il tuo guaire...  leggi...

rosanna gazzaniga

rosanna gazzaniga
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Invisibile (14/12/2011)

La prima poesia pubblicata:
 
La pozza (18/03/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Compleanno (18/05/2019)

rosanna gazzaniga vi consiglia:
 Acque superiori (09/11/2018)
 Donne in ombra (27/07/2016)
 Frastuono (22/12/2018)
 Contratto indeterminato (13/02/2015)
 Intervista all'io (21/11/2013)

La poesia più letta:
 
La scelta (31/03/2011, 7547 letture)

rosanna gazzaniga ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di rosanna gazzaniga!

Leggi i 1599 commenti di rosanna gazzaniga


Leggi i racconti di rosanna gazzaniga

Le raccolte di poesie di rosanna gazzaniga

rosanna gazzaniga su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie rosanna gazzaniga? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



rosanna gazzaniga in rete:
Invia un messaggio privato a rosanna gazzaniga.


rosanna gazzaniga pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La favorita del Mahdi

"La favorita del Mahdi" prende spunto da una serie di fatti storici che nella fine dell'Ottocento videro (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«Allentando il cappio a freni inibitori, rifioriscono orde che fanno della violenza un valore contro tutti. Fino a quando i cittadini normali privati delle loro cose, distrutte con un sorriso ignorante, e violento potranno tollerare aberrazioni della civiltà?»
Inserita il 02/05/2015  

rosanna gazzaniga

100 PASSI NEL DELIRIO (Diario)

Sociale
Il vizio freddo, stagione del rifiuto
ha tessuto giorni di violenza
su orli sfibrati di convinzioni.
Gocce di coscienze strisciate
gemono su bastoni.

Cento passi da compiere;
a trenta, urla di stomaci putrescenti
compulsive estasi.
A ottanta, svaniscono risa
su insanguinate gengive.
A cento, il grido: brucia, uccidi!

L’orda delirante pesta
l’impressionante madre bianca
di aliene mediocrità.

L’insensata ragione
dei lupi dal pelo ritto
gorgoglia una musa
dall’alito sconsacrato.
Gli angeli sono verniciati di nero
Incendiano, puniscono
e sanno anche ricamare sul vento.



Club Scrivere rosanna gazzaniga 29/10/2011 10:05| 11| 1665


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - anna maria grotti - Sara Acireale
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
Nota dell'autore:
«Roma, 15/10/2011 - Si spezza il simbolo della pace, la Madonna, e sono proposti valori negativi.»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«è la società e il sistema su cui si regge che sono deliranti, non chi utilizza la tattica dei Black Bloc!»
Alessio Falaschi (29/10/2011) Modifica questo commento

«Traduci racconto e concetti in immagini di grande suggestività. E' proprio questa la funzione della poesia!!!
Peccato che alcune sensibilità siano ottenebrate dall'ideologia; e poi quale ideologia! Quella che giustifica la violenza, SEMPRE e COMUNQUE ingiustificabile.»
anna maria grotti (29/10/2011) Modifica questo commento

«QUANDO UNA RAGIONE POSITIVA DIVAGA,...in quei centopassi;... nel macabro esternare, diventa negativa e fa solo male... FANTASTICA ED ESPRESSIVA POESIA D'ALTISSIMO LIVELLO IN UN MAGNIFICO POETICO INCORPORATO... COMPLIMENTI»
Splendido Leotta Michele (29/10/2011) Modifica questo commento

«Eventi gravissimi che denotano in modo sempre più nitido il decadimento morale
in cui ci siamo abbattuti nell'epoca del presente, avulsa da principi fondamentali e regole d'ogni tipo...
Versi apprezzatissimi»
Club ScrivereSilvia De Angelis (29/10/2011) Modifica questo commento

«Molto bello come hai proposto l'argomento dei 100 passi... Poesie su un argomento sociale come quello che hai trattato non sono affatto facili... ma devo dire che sei stata , e ci sono versi e strofe molto belle...»
Federico Montanari (29/10/2011) Modifica questo commento

«quando la rabbia è incontrollabbile, si passa dalla ragione al torto, la lirica è davvero bella ed intensa, complimenti»
Emanuele Martina (29/10/2011) Modifica questo commento

«Condivido in pieno, il gesto di rompere quel simbolo d'Amore,è veramente inaccettabile. Brava Rosanna, hai fatto bene a sottolinearlo, in questa tua poesia denuncia.»
Barba (29/10/2011) Modifica questo commento

«penso che questi facinorosi siano stati mandati a disturbare e traviare il giusto senso della manifestazione, episodi simili già si videro negli anni pre- fascisti, quando
nelle manifestazioni di lotta degli allora socialisti, s'infiltravano facinorosi, espediente per fa sì che il fascismo fosse garante della sicurezza, complimenti, notevole poesia»
Citarei Loretta Margherita (29/10/2011) Modifica questo commento

«se a violenza si risponde con violenza, si è peggiori del "nemico"...quale strada può mai esser quella di sconsacrare valori come la pace, su tutti, per proporre valori come la distruzione? per me ovvio che alla base delle azioni ci sono profondi disagi personali, che trovano sfogo nell'inconsapevolezza e nel peggiore dei modi, attaccando alla cieca...
lirica dai toni forti e sprezzanti, che ben rispecchia l'amara realtà
molto apprezzata»
Angela Fragiacomo (31/10/2011) Modifica questo commento

«Una poesia molto ma MOLTO profonda, la violenza è sempre e comunque da bandire, da condannare perché un'azione violenta produce odio, produce altra violenza in un giro vizioso senza fine. Poesia che mi ha fatto riflettere e che trattengo tra le più preziose»
Club ScrivereSara Acireale (14/11/2011) Modifica questo commento

«versi attualissimi... Poesia che purtroppo racconta anche gli ultimi avvenimenti... condivido la considerazione della brava Autrice»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (22/05/2015) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it